Toscana: vacanze avventura… dietro l’angolo!

Sognate l’avventura ma avete il borsellino a secco?

Non vi servirà andare lontano per regalarvi una vacanza da brivido: la Toscana offre scenari mozzafiato e location oniriche dove cimentarsi negli sport più disparati, per godere della terra, dell’aria, dell’acqua, da punti di vista totalmente nuovi.

Cavalcare nelle lande selvagge della Maremma come un vero buttero, lanciarsi in deltaplano, esplorare le coste in kayak, immergervi in fondali coloratissimi o sorvolare le colline senesi nel silenzio di una mongolfiera… in Toscana si può!

  • La Garfagnana è la meta perfetta per chi ama il trekking, attraversata com’è da valli, promontori e canyon. Come l’orrido di Botri, un’aspra ed imponente gola calcarea solcata dal rio Pelago. Muniti di scarpe da trekking, potete fare escursioni di un giorno, ma anche di dieci, su un tracciato che si sviluppa ad anello, fra gli 800 e i 2000 metri d’altitudine, fermandovi in rifugi e strutture attrezzate. Il percorso è molto semplice, ma potete prenotare una guida e degustazioni ad hoc consultando il sito.
  • Per gli appassionati di free climbing la valle di Camaiore è sicuramente il top: a  Candalla bassa ci sono circa ottanta vie, ma in tutta Toscana esistono attualmente una cinquantina di piccoli e medi settori per tutte le difficoltà. Per imparare la coraggiosa arte dell’arrampicata è preferibile fare un corso: a Firenze la palestra Stone Monkey e la +gaz organizzano corsi e uscite per tutti.
  • Per chi invece ama la bicicletta nella valle di Montalcino, Pienza e Montepulciano può noleggiarne una presso  la Cicloposse Bike Company http://www.cicloposse.com o seguirli in tour per una settimana intera. Le crete senesi sono un’area meravigliosa da percorrere in bici, tra calanchi e antichi casolari, mentre chi cerca piste attrezzate e veloci le può trovare in tutta la costa degli Etruschi.
  • Per sentirvi dei veri butteri vi basteranno due ore e 30 euro: il maneggio Cavallonatura, a Marina di Grosseto, organizza escursioni, corsi e intere giornate a cavallo. Un giorno intero, con pranzo, costa 70 euro.
  • Se invece avete sempre sognato di volare in mongolfiera sappiate che non dovete partire per la Cappadocia o qualche altra meta lontana: sia a Siena con Banda Baloons che a Prato con Vastano Mongolfiere troverete i grandi baloon che, gonfiati ad aria calda, vi faranno volare silenziosamente sulla campagna, le città d’arte, i colli toscani. Basta sognare! Iniziate a mettervi da parte almeno 200 euro, ma ne vale la pena!
  • Flyten si trova nella zona di Lucca e organizza corsi e lanci in parapendio. Se non vi sentite pronti per farlo da soli potete provare un lancio in tandem: “il silenzio, il terreno che si allontana, il distacco dalla realtà quotidiana “a due dimensioni” e una sensazione di sicurezza e stabilità inaspettata…” Adrenalina pura!

 

  • Per chi invece preferisce la dimensione acquatica può scegliere di lanciarsi nel rafting col kayak Firenze rafting organizza corsi ed escursioni), viaggiare sull’Ombrone (Maremma Magica) in canoa o seguire un corso vela a Viareggio  o a Follonica, oppure noleggiare un laserino in un bagno qualsiasi e vedere come va a finire!
  • Per chi sogna di respirare sott’acqua almeno una volta, tutti i centri sub organizzano i battesimi del mare: un tuffo in tandem con il dive master che controlla l’attrezzatura, a voi tocca solo respirare e guardarvi attorno. I punti più belli d’immersione sono sicuramente all’Argentario, ma anche a Quercianella trovate delle belle pareti di corallo (Diving Deep Inside) e bellissimi relitti nella marina di Cecina, alcuni a bassa profondità (Centro Sub).

.

chevron_left
chevron_right