Italians Ridens: arriva la comicità fresca e scaccia-crisi

Questa estate a Sesto Fiorentino c’è una rassegna tutta da ridere. Sul palcoscenico si alterneranno geniacci brillanti ed eccentrici, protagonisti della scena teatrale e televisiva del momento.

Partecipa ad Italians Ridens

In una fase di crisi economica e di caldo torrido, l’unica difesa possibile è una sana risata. Per questo motivo, ti consiglio di fare un salto ad Italians Ridens. La manifestazione organizzata dall’attore e regista Andrea Muzzi e dal Teatro di Cestello.

La rassegna avrà luogo presso i giardini della biblioteca E. Ragionieri. Si parte il 23 giugno con lo one man show di Beppe Braida, già conduttore di Colorado Cafè e protagonista di Zelig. Una satira politica e di costume la sua, intelligente ma non intellettualistica.

Il 25 giugno si darà spazio all’estro clownesco e poetico di Andrea Kaemmerle. L’artista teatrale presenta il suo Balcanico, che ha già replicato più di 700 volte in giro per il mondo. A seguire, il 30 giugno, un grande cult della comicità: Due Italiani Veri.

Sto parlando dello spettacolo graffiante di Andrea Muzzi e Massimiliano Galligani. Gli esponenti della nuova comicità toscana si imbarcano in un viaggio surreale, attraversando la mostruosità dei vizi italici.

L’8 luglio sarà il momento della comicità tutta al femminile. Si esibiranno insieme Nadia Puma e Alessandra Ierse: l’annunciatrice vintage e la “Dottoressa Bruna” di Zelig. A chiudere, il 21 luglio, la “fantasia al potere” di Paolo Migone.

Partecipa ad Italians Ridens

Il costo del biglietto è quello giusto: 12 euro (ridotto se sei socio Coop.). Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21,15

Info e prenotazioni
email: info@teatrodelcestello.it
tel: 055.294609
Abbonamento: 5 spettacoli 40 euro

 

 

 

chevron_left
chevron_right