Chi è di scena nei teatri fiorentini? L’agenda dal 22 maggio al 3 giugno

Le stagioni dei teatri volgono al termine, ma tanti nuovi appuntamenti teatrali vi aspettano durante il periodo estivo. Intanto vi segnaliamo gli ultimi spettacoli in scena nei teatri di Firenze alla fine del mese di maggio e inizio giugno.

La metamorfosi
Teatro Goldoni/Maggio Musicale Fiorentino – 22, 25-26 maggio

Nuova produzione del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino commissionata alla giovane compositrice Silvia Colasanti su libretto del fiorentino Pier’Alli, il quale cura anche la regia, le scene e i costumi. L’opera, dal clima lugubre e inquieto, prende ispirazione dall’omoimo racconto di Franz Kafka del 1912 in cui il commesso viaggiatore Gregor Samsa si risveglia un giorno trasformato in insetto. L’Orchestra e il Coro del Maggio sono diretti da Marco Angius, specialista della musica contemporanea.

Teatro Goldoni – via Santa Maria, 15 50125 Firenze
Tel. 055 2779350 – www.maggiofiorentino.it

Allegretto per bene… ma non troppo
Teatro di Cestello – 25-27 maggio

L’opera del noto Ugo Chiti viene riproposta dal Cenacolo dei Giovani per la regia di Lorenzo degl’Innocenti. Un feto umano ritrovato in città turba il paesetto toscano che si trova in trepidante attesa per l’arrivo del Duce. Mentre procedono le indagini sul fatto di cronaca appena verificatosi ecco giungere un personaggio misterioso che contribuisce a creare tensione nella cittadina. Un calcio al conformismo e una feroce denuncia sociale.

Teatro di Cestello – Piazza di Cestello, 4 50124 Firenze
Tel. 055 294609 – www.teatrocestello.it

Apocalypse
Teatro Obihall – 29 maggio

Nuovo spettacolo dello showman e comico Giuseppe Giacobazzi, il quale affronta con leggerezza e profondità le tematiche attuali più variegate, dalla politica alla famiglia. Non mancano le storiche gag che lo hanno reso famoso.

Teatro Obihall– via Fabrizio De André, angolo Lungarno Aldo Moro, 50136 Firenze
Tel. 055 6504112 – www.obihall.it

Figli di Troia. L’amore e la guerra al tempo di Elena
Glue – 30 maggio

Prima produzione teatrale dello spazio multiculturale Glue a Campo di Marte presso l’Affrico, giunto alla fine della sua seconda edizione, di e con Fausto Cellerini, Giacomo Gosti, Luisa Noli. E se i protagonisti della famosa guerra di Troia fossero “uomini” e non “eroi”? Se avessero agito solo per egoismo e paura? Lo spettacolo narra la storia da una prospettiva e con un’interpretazione completamente diversa.

Glue Alternative Concept Space – viale Manfredi Fanti, 20
www.gluefirenze.com

Per i più piccini ricordiamo, inoltre, gli appuntamenti con il Maggio Bimbi (minifestival dedicato ai giovanissimi), tra cui:

Sogno di una notte di mezza estate
Nuovo Teatro dell’Opera – 2 giugno

L’Orchestra del Maggio, diretta da Carlo Goldstein, propone per il Maggio Bimbi il Sogno di una notte di mezza estate con le musiche del compositore tedesco Felix Mendelssohn-Bartholdy, su un’idea di Francesco Micheli (testo e narrazione): i bambini-abitanti di una città immaginaria desiderano di fuggire verso “un mondo  migliore”.

Nuovo Teatro dell’Opera – viale Fratelli Rosselli, 1 50123 Firenze
Tel. 055 2779350 – www.maggiofiorentino.com

chevron_left
chevron_right