The Maccabees: gli indie boys di Brighton il 3 novembre al Viper

Con l’uscita del nuovo album Given To The Wild, il quintetto inglese torna in Italia a farci ballare con un live al Viper Theatre. E con un bel po’ di sorprese.

Dopo tre album di successo e una serie infinita di sold out, i Maccabees si sono fatti conoscere ed apprezzare anche al di fuori del Regno Unito.
Già dal primo album hanno ottenuto ottime recensioni e i loro testi, di un romanticismo di altri tempi, hanno conquistato anche i più gelidi cuori inglesi (e non), ma senza mai cadere nella banalità delle pop-band più mainstream.

 

Lo stile prettamente indie che ha caratterizzato il loro primo album Colour It In, si è poi gradualmente fuso alla new-wave già a partire dal secondo album Wall Of Arms: creando un mix innovativo ed originale. Anche i testi si sono evoluti, basti ascoltare “No kind words“, cupa e disincantata da far fatica a credere che sia opera degli stessi che solo due anni prima avevano composto “Toothpaste kisses“.

The Maccabees live

Il loro terzo album, Given To The Wild, è uscito a gennaio ed è stato prodotto con la collaborazione dello stesso producer di Massive Attack e Unkle.
Step (forse) finale di una metamorfosi che li avvicina stilisticamente a band come Arcade Fire e Editors: più maturo qualitativamente; ha sconvolto la critica, riuscendo a farsi apprezzare nonostante il deciso cambio di rotta nel sound.

I loro live sono studiati per coinvolgere il pubblico, tecnicamente impeccabili ed energici: merito anche del carisma del frontman, Orlando Weeks.
Concerto spesso esauriti per questi cinque talentuosi ragazzi che sono in grado di far divertire e ballare il pubblico più vario, che siano a Brighton, Londra o Milano.

Finora non ci hanno deluso, e con un biglietto da visita del genere i Maccabees non sono che destinati a crescere. Vedere (e udire) al Viper, per credere.

chevron_left
chevron_right