Ex Otago, in concerto alla Flog il 3 marzo

Gli Ex Otago tornano a Firenze distanza di un anno, e per l’occasione saliranno sul palco con una formazione allargata ad altri due elementi.

La band genovese prosegue il tour del fortunatissimo Mezze Stagioni, primo disco in Italia ad essere prodotto con l’azionariato popolare grazie al progetto Anche io produco gli Ex Otagoa cui si può ancora prendere parte.

Musica dall’aria vagamente naif, rime riuscitissime, ritornelli che ti girano in testa per giorni e la grande energia on stage che da sempre li caratterizza, e che fa dei loro live uno spettacolo imperdibile.

Gli Ex Otago raccontano una Genova che non è quella di Paolo Conte, che ti lascia con una faccia un po’ così, ma non è nemmeno la randagia Via del Campo del grande Faber: con la loro musica sono stati capaci di costruire un universo fatto di cose semplici ma autentiche, personaggi grandi e piccoli, ma a loro modo straordinari, punti d’incontro, ricordi d’infanzia, amori estivi e un pizzico di retrò nazional popolare, convinti che: “chi lo ha detto che con la musica non si possono cambiare le cose?”

E così nella Genova del quartiere di Marassi viene voglia di abitare anche a noi.

Perché anche noi amiamo, ma malediciamo la tecnologia, compriamo verdure biologiche, ma poi andiamo a mangiare nei fast food, anche noi vorremmo che la nostra vita fosse simile ad una cartolina di Canazei, ma di fronte alla crisi, con il futuro in bilico, vorremmo scappare in Costarica, sognando un giorno di tornare.

Perché a Genova, come a casa nostra, il sole ha un sapore diverso.

chevron_left
chevron_right