Caparezza in Piazza Stazione per festeggiare il Capodanno

Il rapper pugliese suonerà la soundtrack del Capodanno fiorentino. In Piazza Stazione  dalle ore 21:00.

«Mi chiamo Michele Salvemini, sono figlio di un operaio e di una maestra. Il mio nonno paterno era falegname, quello materno era contadino. Io sono diventato cantante, non me ne vogliano. Sono nato nel 1973, precisamente il 9 Ottobre, come John Lennon con il quale ho in comune solo questa data e.. chissà.. forse lo stesso epilogo»

La bio di Caparezza è scritta con lo stesso ritmo delle sue canzoni. Ironica e al tempo stesso amara, caratteristica caratterizzante, leitmotiv di ogni pezzo.

Nel 2011 è stata pubblicata l’ultima fatica di Capa Il sogno eretico, pubblicata il 1º marzo per Universal Music. Disco d’oro con 30mila copie vendute in due mesi.

L’album è una critica, spesso feroce, nei confronti della politica con la p minuscola e della società che la esprime. Ma ce n’è per tutti: chiesa, case discografiche, televisione. Un Caparezza che mitraglia a 360 gradi, dunque.

Sul palco, insieme all’artista pugliese, performeranno con strumenti e microfoni  Street Clerks, Pippo e i suoi Pinguini Polari & Brunori sas.

Il programma completo degli eventi in tutta la città è QUI

Se avete gli occhiali 3D divertitevi con questa foto!

 

chevron_left
chevron_right