Bud Spencer Blues Explosion al Viperclub il 26 novembre

Due sole parole, un imperativo: DO IT! Bud Spencer Blues Explosion tornano sul palco del Viper sabato 26 novembre.

La chitarra e la batteria dei Bud Spencer Blues Explosion, uno dei gruppi italiani più trascinanti degli ultimi anni, tornano a risvegliare Firenze dai primi torpori invernali. E lo fanno con un nuovo album, fresco di stampa, uscito il 4 novembre, che si chiama appunto DO IT. Un album sincero che suona come un live pur non essendo, tecnicamente, un live; ma la dimensione del palco è quella in cui vivono Adriano Viterbini (chitarra e voce) e Cesare Petulicchio (batteria).

I due sono animali da palcoscenico, sono uno dei pochi gruppi per i quali un nuovo album è più una pausa del Tour (e quello estivo è stato per loro lunghissimo) che non la sua ragione prima. Ma questo è invece proprio il motivo per cui si deve andare a vedere un concerto dei BSBE. L’energia che si sprigiona in quelle 12 battute è qualcosa che si riverbera in tutta la sala. Immaginate un effetto delay applicato non solo al riff ma a tutto il concerto, qualcosa che riesplode improvviso quando meno te lo aspetti.

D’altronde cosa aspettarsi da due che senza il minimo imbarazzo fanno una cover per batteria e chitarra (e voce) di uno dei pezzi storici dell’elettronica house, quel “Hey Boy Hey Girl” dei Chemical Brothers che faceva (e fa) impazzire i dancefloor mondiali?

 

Quindi se siete in trepidante attesa per la prevendita dei biglietti del prossimo concerto del Boss a Firenze, andate intanto a risvegliare i sensi al Viper sabato sera con i BSBE, vi porteranno fra Mississippi e Seattle.

 

chevron_left
chevron_right