Nonni Felici, bacio

Flash mob a Firenze contro l’omofobia

In piazza? Si baciano tutti. Altro che sit-in, questo è un kiss-in. Pronti a schioccare sonori baci: gay e non, coppie e single sono tutti invitati domenica nel centro di Firenze domenica 11 novembre.

Uomini, donne, soli o fidanzati, omosessuali o etero. Poco importa: all’ora X scatterà il bacio di massa, nessuno escluso per un flash mob a Firenze. Alcuni avranno accanto il loro compagno o la loro compagna, altri parteciperanno con un amico. La parola d’ordine del flash mob sarà sola una: smack! Una dimostrazione collettiva di affetto per dire no alla violenza e all’omofobia.

Domenica 11 novembre la comunità gay invita Firenze a dare un grande bacio. Chiama a raccolta tutti in occasione di un “free kissing”, per rispondere con un gesto d’amore alla violenza.

flash mob a firenze contro l'omofobia

Due settimane fa una coppia di ragazzi omosessuali è stata pestata da un gruppetto di persone mentre camminava abbracciata vicino a piazza della Repubblica.

All’inizio si è parlato di una semplice rapina, poi sono venuti fuori i dettagli dell’aggressione: gli insulti omofobi, di quelli pesanti, le botte. Adesso alcuni giovani hanno deciso di reagire: niente pugni, questa volta le armi sono le effusioni di massa in un flash mob a Firenze all’insegna della non violenza.

flash mob a firenze per diritti gay

La prima mobilitazione lampo è fissata alla fermata Alamanni – Stazione della tramvia. Quando le lancette arriveranno alle 16.30 niente più parole, sarà il momento del bacio collettivo. Un’ora e mezzo più tardi, alle 18.00, il flash mob a Firenze si sposterà nel luogo dell’aggressione, piazza della Repubblica.

Il tam tam è partito dalla rete. In queste ore l’appello salta di bacheca in bacheca. “L’omofobia vuole che il nostro amore rimanga nei ghetti, nei locali, nelle case dei froci – si legge nella descrizione dell’evento – noi pensiamo che sia l’ora di uscire, perché non ci vergogniamo e non abbiamo paura di farci vedere alla luce del sole”.

flash mob a firenze diritti gay

Tutte le informazioni sul Free kissing flash mob a Firenze si trovano su Facebook e l’iniziativa è stata rilanciata anche da alcune associazioni lgbt (lesbiche, gay, bisex e transgender) fiorentine.

chevron_left
chevron_right