speed date al supermercato

Speed date al supermercato: 5 market dove baccagliare

La nuova frontiera della seduzione ha le ruote: non quelle di una spider, però, ma quelle del carrello. Breve guida per essere pronti quando Cupido è in agguato accanto ai surgelati.

Succede che tra il prosciutto e la mozzarella, il venerdì sera verso le 7, mentre sei intento a fare la spesa per la tua triste serata solitaria a casa, butti un occhio al moro che accanto a te sta comprando i tortelli ripieni nella confezione mono porzioni.

Perché anche lui, come te, è single ed anche lui, come te, sta cercando la sua anima gemella. E non ha scelto l’happy hour o il bar all’ultimo grido, bensì l’Esselunga di Via Masaccio.

Il partner ideale potrebbe trovarsi proprio lì, al corridoio numero 8, come al banco dei surgelati. Mai il proverbio “unire l’utile al dilettevole” fu più azzeccato.

Il trend ha origini oltralpe, e nello specifico nel dipartimento gourmet del grande magazzino La Fayette, dove alcune casse sono più isolate per poter stimolare gli incontri ed agevolare la privacy.

Ma qual è il trucco per capire come l’uomo (o la donna) che ti sta fregando sotto gli occhi l’ultima scatoletta di pesto della nonna, fa per te (a parte la fede al dito)? La risposta sta nel carrello.

Studiando la spesa del potenziale partner, si comprendono meglio le sue abitudini: lattine di birra e hamburgers, il tipo è senz’altro rilassato; solo frutta e verdura, magari con qualche yogurt magro, sicuramente lei (o lui) è attenta alla linea (e forse anche un po’ noiosa?).

E allora, single di Firenze, ecco i luoghi della nuova tendenza speed dating: Esselunga di Via masaccio, Coop di Via Gioberti, Conad di Via dei bardi e Via Pietrapiana, Magi Market di Via de’ Renai.

Dimmi che spesa fai e ti dirò chi sei (e se ci stai).

TIPOLOGIA: fede, lista della spesa in mano
DOVE LO TROVI: ai pannoloni per bambini
COME SEDURLO: lascia perde’

TIPOLOGIA: niente lista della spesa, niente fede
DOVE LO TROVI: spaesato/a, senza carrello, corridoio scatolette e pelati
COME SEDURLO: dagli un consiglio, sbatti le palpebre, ce-la-può-fare. Col tuo aiuto ovviamente.

TIPOLOGIA: niente fede, niente lista della spesa
DOVE LO TROVI: corridoio superalcolici, nel cestino ha già tutto il necessario
COME SEDURLO: gli vai addosso? E poi, ovviamente, sorrisone

TIPOLOGIA: niente fede, lista della spesa
DOVE LO TROVI: che si sta specchiando nei frigoriferi
COME SEDURLO: no, non ha bisogno di te, è già pieno/a di sé

TIPOLOGIA: niente fede, niente lista della spesa
DOVE LO TROVI: alle pizze surgelate, nel carrello ha già le birre
COME SEDURLO: invitalo/a al cinema!

chevron_left
chevron_right