Jacuzzi con vista: gli otto hotel più lussuosi di Firenze

Non basta vincere al Gratta e Vinci per dormire stanotte in uno di questi letti.

Uno di questi materassi potrebbe nascondere la formula giusta per sentirsi imperatori, rockstar, magnati o santoni.

L’estremo fascino di Firenze si può scoprire anche attraverso le vetrate delle più famose suites della città. Jacuzzi ai sali di qualche sconsacrata grotta e concierge pronti a tutto per soddisfare vizi e virtù del turista dotato di carta di credito platinum, ecco otto degli hotel più famosi:

Riva Lofts

Ha vinto nel 2008 il World Best New Hotel grazie al progetto dell’architetto Nardi e la sua concezione di loft. In via Braccio Brandinelli, ogni ambiente si affaccia sul Parco delle Cascine. Adatto a business man in riabilitazione, solo da 210€ a notte.

Continentale

Ferragamo conosce bene i gusti dell’upper class internazionale. Fusione perfetta di arte e design dove è possibile finire (o non iniziare mai) la giornata in una vasca da bagno ammirando la cupola del Brunelleschi. Nascosto nel Vicolo dell’Oro, da 250€.

J.K. Palace

Direttamente in Piazza Santa Maria Novella, le suites con una delle viste più romantiche di Firenze, recensito dai magazine di tutto il mondo: “flavours contemporaneo ed oggetti poeticamente sedimentati nel tempo”. Che dire di più? 880€, grazie.

Una Hotel Vittoria

Cosa non ti aspetteresti mai in Via Pisana. La catena UNA stupisce per il design estremo, oasi per business man ed artistelli sconsacrati che hanno bisogno di dormire in camere dalle pareti laccate e bagni dove ammirare rilassanti mosaici.

Four Seasons

Borgo Pinti, 99. Cosa chiedere di più dopo un “Reinassance Package” (mistero quello che ti fanno) da 700€ o un pacchetto “Spa Gold” per una modica cifra di 1135€, dove i 135 -forse- sono di mancia. Passeggiate sotto il tempio e aria pulita all’interno del Giardino della Gherardesca.

Borghese Palace Hotel

Ambiente intimo con Jacuzzi, arte contemporanea, scultura e design. Tutto fuorché il solito arredamento da catena internazionale in Via Ghibellina 174/R. Addormentarsi all’interno dell’hotel dall’attitude più misteriosa di tutta Firenze.

Casa Howard Guest House

A voi la scelta: i romantici nella garden room, gli intellettuali postmoderni nella library e per ognuno il proprio arredamento. Via della Scala, 18: più monolocali che camere, intimo e riservato per gli irrimediabili solitari che possono usufruire di uno dei migliori servizi di concierge, pagando però fino a 700€.

Palazzo Magnani Ferroni

Borgo San Frediano, 5. Un classico senza tempo definito dalla critica “opulent palazzo”. Oltre al pacchetto dedicato al turista milionario “Shop & the City”, nelle Deluxe Suites si trovano delle macchine Vibro Power per la cellulite delle signore, oltre che una selezione di saponi e fragranze Bulgari e composizioni artistiche di ogni tipo di frutta fresca.

Immagini tratte da http://www.fourseasons.com/florence, da http://www.lungarnocollection.com/it/hotel-collection/firenze/hotel-continentale/hotel-5-stelle-a-firenze e da http://www.palazzomagnaniferoni.it/

chevron_left
chevron_right