A Firenze la maratona FAI che si corre con gli occhi

Una maratona che si corre con gli occhi organizzata dal Fondo Ambiente Italiano. Appuntamento domenica 21 ottobre in più di 70 città italiane per una raccolta fondi a favore della campagna: ricordati di salvare l’Italia.

Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) ci ha abituato a scoperte e riscoperte, aprendoci le porte di luoghi ai quali solitamente è impossibile accedere. Per l’iniziativa del 21 ottobre l’idea è quella di far aprire gli occhi su paesaggi urbani e extraurbani dei quali capita di ignorare bellezza, valore e storia.

La FAIMarathon è una maratona culturale non competitiva da fare anche camminando. L’intenzione è quella di dare vita a un percorso ragionato tra giardini di particolare bellezza per riscoprire una parte importante del nostro patrimonio ambientale e culturale e sottolinearne la particolarità.

Il programma a Firenze prevede una passeggiata nel Giardino dell’Isola, nel Giardino del Cavaliere, poi nel Giardino delle Camelie e quello che rimane del Giardino della Madama per proseguire nel Giardino Bardini attraversando il Bosco Inglese, il Giardino dei Fiori e finire in uno spazio urbano verde dove sono perfettamente conservate le uniche due “cassettine “ che nel XX secolo avevano funzione di deposito per attrezzature da giardino.

L’organizzazione fornirà una mappa, tutte le informazioni necessarie più un kit della FAIMarathon. Un’occasione perfetta per conoscere angoli di verde cittadino sconosciuti o per imparare a guardarli con occhio curioso e attento.

chevron_left
chevron_right