4 modi per volare sulla Toscana in mongolfiera e in aereo

Non vi bastano le terrazze per aperitivo? Stanchi del Piazzale Michelangelo e di Monte Morello? Si punta ancora più in alto. Volare su Firenze e dintorni si può.

Un diamante sarà pure per sempre, ma anche un viaggio in mongolfiera può essere un regalo indimenticabile. È proprio quello del viaggio-cadeux la nuova moda che vola sui cieli fiorentini e toscani. Per una dichiarazione d’amore, un safari fotografico, una goliardata tra amici, una sorpresa per farsi perdonare o l’esperienza di accarezzare il cielo.

Non c’è paragone con le foto viste in internet o con il volare degli aerei. Il volo in mongolfiera, ma anche in piccoli aereoplanini a bassa quota, è un’esperienza che si può definire solo con una parola: unica.

Obbligatoria una buona macchina fotografica per immortalare panorami inconsueti ma anche l’espressione di chi si cimenta in questa esperienza. I costi sono vari e vanno dal percorso e dal numero di persone. Una media di 100 € a persona può essere un buon punto medio di riferimento.

Per le mongolfiere si parte generalmente mezz’ora dopo l’alba o un’ora prima del tramonto per motivi di sicurezza e per godere al meglio il panorama sulla città e sui territori attraversati dall’Arno.

Chi è a Firenze, come cittadino o come turista, può contare su diverse aziende che organizzano voli con accompagnatori esperti, su tutto il territorio, indugiando in particolare sulle zone rurali. L’effetto visivo è quello di essere immersi in un quadro.

Molto conosciuta è la Vastano Mongolfiere di Prato, specializzata in voli sull’Appennino ma anche sulle cittadine e sulla traiettoria che va da Cantagallo a Firenze e sul senese in generale.

Più sportiva e adatta ad un divertimento più sprint è Banda Balloons di Barberino Val d’Elsa: associazione culturale, sportiva e turistica che organizza escursioni in mongolfiera lungo i paesaggi suggestivi della provincia di Siena, del Chianti su San Gimignano, Montaione, Barberino Val D’elsa, sulla Val d’Orcia e sull’area etrusca di Volterra.

Sulla direzione Firenze città, Val di Pesa, Empolese è specializzata la Balloon in Tuscany di Tavarnelle Val di Pesa, dotata di un vero e proprio aeroporto aerostatico, nelle campagne, tra vigneti e campi arati. In autunno quando il tempo è mite, lo spettacolo su queste zone fa tremare le gambe.

Specializzati nelle escursioni sul Chianti, sono particolarmente adatti a chi si avvicina a questa esperienza con un po’ di paura. Sono avvezzi a coccolare il cliente affinché il volo sia davvero divertente ed emozionante.

Se poi dalla mongolfiera volete passare al volo attivo, magari con i piccoli aerei, approfittate di uno dei più prestigiosi aereoclub italiani. Quello di Firenze, presso l’aeroporto di Peretola, vi permette di provare l’esperienza del volo a bordo di aerei leggeri, a bassa quota. Il panorama, le bellissime campagne e le città che circondano Firenze sono così pienamente godibili.

Photo credit: mongolfiera in volo sulla Toscana – Avviso

Per saperne di più:

Vastano Mongolfiere

Banda Balloons

Balloon in Tuscany

Aeroclub Firenze