Pitti Uomo 82. Il programma e le novità per il 2012

Progetti speciali, nuove collezioni ed una vocazione sempre più internazionale. Queste le caratteristiche che andranno a distinguere il nuovo evento firmato Pitti Immagine. Dal 19 al 22 Giugno.

La Fortezza da Basso si prepara ad accogliere circa 1020 nuovi marchi, con 70 collezioni destinate a Pitti W alla Dogana. Un programma ricco di novità ed iniziative particolari che si snoda attraverso 11 diverse tappe,  che andranno a confermare sia Pitti Uomo che Firenze come punto di riferimento per eccellenza per la moda nazionale ed internazionale.

Il tutto sotto gli occhi dei buyer, dei rappresentati dei department store più importanti del mondo e, ovviamente, dei tanti curiosi.

Tra le novità spiccano i festeggiamenti dei 30 anni di attività da parte di WP Lavori in Corso, celebrati attraverso una collezione speciale realizzata per il famoso brand Baracuda e la presentazione di una mostra-evento nella Sala Ottagonale della Fortezza da parte di G-Star.

Due ingressi importanti inoltre, con Yasuhiro Mihara, che presenterà un progetto dedicato al mondo delle calzature, e  Hancock, in anteprima mondiale con una collezione disegnata da Timothy Everest.

Tra i rientri speciali abbiamo invece Siviglia, che parteciperà con una collezione di pantaloni ed accessori Siviglia White, frutto di una lunga ricerca e sperimentazione sul luxury vintage, e Valentino.

Lo storico brand, reduce del grande successo ottenuto lo scorso gennaio, presenterà con una particolare sfilata-evento la  SS 13 Men’s Collectionfiglia del tandem creativo Chiuri-Piccioli.

Pitti Uomo 82 si avvicina. Nell’attesa, sul sito è possibile scaricare il programma della manifestazione.

chevron_left
chevron_right