IT’S GRAPHICS NOW! Un tributo alla comunicazione visiva, nei lavori di 14 designer emergenti

Sarà il graphic design il vero protagonista di Pitti Uomo 81. A 14 creativi il compito di tradurre le parole in immagini.

Con It’s Graphic now! The words of the future, la manifestazione fiorentina vuole celebrare la comunicazione visiva in quanto linguaggio per evocare il presente attraverso tratti, forme e sensazioni, spesso in maniera addiruttura più immediata di quanto possa fare la moda.

Illustrazione di Martin Nicolausson, la parola scelta è Technology

A 14 studi provenienti da tutta Europa – selezionati dal grafico Giorgio Camuffo – è stata offerta la possibilità di mettersi in gioco presentando la loro personale visione del futuro attraverso una parola raccontata con un’immagine che ne esprima il significato.

L’obiettivo è quello di costituire un vero e proprio vocabolario che sia in sintonia con quello che Pitti Uomo rappresenta oggi.

Illustrazione di Mirko Borsche, la parola scelta è Money

Per l’occasione sarà creato uno speciale allestimento nel piazzale della Fortezza da Basso, progettato dall’architetto Oliviero Baldini.