Arte su tela. Le Converse d’autore di Alejo Malia

Cosa succede quando le scarpe-icona dello street style incontrano l’estro di un giovane creativo? Ce lo mostra Alejo Malia, designer spagnolo che si è divertito a trasportare le sue illustrazioni sulla tela delle sneakers più famose di sempre.

Da un lato un artista che sul proprio sito si presenta telegraficamente come Designer, Illustrator, Photographer, Creative and Crazy, prima di svelare un talento versatile ed eclettico: Alejo Malia.

Dall’altro le calzature divenute mito ben prima degli stiletto di Manolo, con meno centimetri ma decisamente più grinta (non ce ne vogliano fashioniste e fans di Sex and the City): le leggendarie Converse Chuck Taylor.

Non certo il primo incontro artistico delle sneakers a stelle e strisce, ma sicuramente uno dei più originali.

La tela più famosa di sempre diventa così supporto per l’arte di Alejo, che la utilizza per celebrare la scomparsa del grande fumettista francese Moebius, attingendo alle sue opere per creare una serie coloratissima, poetica e al contempo pop.

Ma l’ispirazione non si ferma qui, e si fa anzi decisamente 2.0. Nasce così Google’s World, diretta emanazione della serie di illustrazioni omonima, influenzata proprio dalle street views del salvifico Google maps.

Pochissime le notizie reperibili in rete su Malia, giovane alfiere di uno stile pienamente pop.  Teniamolo d’occhio però, con la speranza che continui a dimostrarci come l’arte possa essere essere dappertutto. Dalla testa ai piedi.

chevron_left
chevron_right