KNÄPPA, la toycamera di cartone made in Ikea

A vederla potrebbe sembrare un’analogica a pellicola se non una pinhole. E invece è una modernissima digitale, munita persino di connettore USB. Ed è fatta di cartone riciclato.

E’ Ikea a firmare l’ultima frontiera della fotografia istantanea: KNÄPPA, fotocamera di cartone dal nome impronunciabile, è già diventata un oggetto del desiderio.

I rumors sul suo conto si sono fatti sempre più fitti, da quando ha cominciato a circolare come gadget per gli addetti stampa all’ultimo Fuorisalone.

Qualcosa a proposito delle specifiche tecniche è già trapelato: alimentata da due batterie stilo, è dotata di un sensore, di un obiettivo da 2.3 megapixel, del già menzionato connettore USB  – per poter scaricare le foto sul computer  – e  di una memoria interna che può contenere fino a 40 immagini.

Top secret la data di uscita e il prezzo, di cui si sa solo che sarà decisamente low. Anzi, da qualche parte si legge addirittura che probabilmente sarà data in regalo dopo ogni acquisto.

Pare, infatti, che alla base di questo progetto ci sia un’astuta mossa di marketing: l’intento finale sarebbe quello di far sì che i clienti possano immortalare le soluzioni adottate con i mobili Ikea nelle loro case per poi condividerle sul sito ufficiale. Perchè il design, a detta di chi l’ha creata, “si trova nelle case vere”.

In anteprima alcune immagini e il video di presentazione, in attesa di scoprire se questo giocattolino prima o poi arriverà anche da queste parti.

 

chevron_left
chevron_right