The Hobbit. Peter Jackson annuncia la trilogia

Il regista premio Oscar Peter Jackson rivela ai suoi fan la realizzazione della trilogia di The Hobbit, adattamento della saga di J.R.R. Tolkien.

Il prequel de Il Signore degli Anelli diventerà una trilogia: The Hobbit. Il progetto di un terzo capitolo era atteso ma non ancora ufficiale.

A confermare la notizia, pochi giorni fa, sono stati la New Line Cinema, Metro-Goldwyn Mayer Studios e Warner Bros Pictures.

Previsti inizialmente due lungometraggi per la trasposizione, il regista ha deciso di firmare un altro capitolo, per raccontare in maniera approfondita questa fantastica avventura.

Peter Jackson ha tratto ispirazione dal libro Lo Hobbit o la riconquista del tesoro (1937) di J.R.R. Tolkien. Un romanzo fantasy considerato antesignano di tutta l’opera narrativa de Il Signore degli Anelli, scritto tra il 1954 ed il 1955 in tre volumi.

La storia si svolge 60 anni prima delle avvincenti e terribili vicende nella Terra di Mezzo. Bilbo Baggins, abitante di Hobbiville, viene convinto dallo stregone Gandalf a riconquistare il regno di Erebor, la Montagna Solitaria, sottratta ai nani dal drago Smaug.

Durante il viaggio lo hobbit sottrae un anello magico (tema centrale de Il Signore degli Anelli) che provocherà altre incredibili avventure.

Nel cast sono stati riconfermati Ian McKellen nei panni di Gandalf, Martin Freeman nella parte di Bilbo Baggins.

Tornano anche gli interpreti più amati del Signore degli Anelli come Elijah Wood, l’indimenticabile Frodo, Orlando Bloom  nel ruolo del biondissimo Legolas, Cate Blanchett come Dama Galadriel, Christopher Lee nel perfido Saruman e Andy Serkis nelle trasfigurate vesti di Gollum.

Ancora un po’ di attesa per gli appassionati della saga, che potranno godersi il primo film della trilogia Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato il 14 dicembre 2012 e Lo Hobbit. Andata e ritorno il 13 dicembre 2013, mentre il terzo arriverà per l’estate 2014.

chevron_left
chevron_right