Nuove uscite e rassegne cinematografiche nelle sale fiorentine dal 20 luglio

Anche questa settimana vi segnaliamo le migliori uscite cinematografiche disponibili nelle sale fiorentine.

L’estate di Giacomo

L’unica nuova uscita di questa settimana è finalmente un film italiano. Presentato a Locarno lo scorso anno, ha ricevuto diversi premi in altri festival europei, tra cui uno anche al Festival dei Popoli a Firenze.

Il regista friulano Alessandro Comodin racconta le vicende di Giacomo, un adolescente non udente, e della sua amica Stefania, lungo un pomeriggio d’estate trascorso sulle rive del fiume Tagliamento.

Un lungometraggio a metà tra il film e il documentario, una scelta intima e coraggiosa. Il film verrà proiettato nelle sale fiorentine nel corso della settimana.

L’estate è tempo di cinema all’aperto. Ecco alcuni film che forse vi siete persi:

Arena Esterno Notte Poggetto

Midnight in Paris – Domenica 22 luglio ore 21.15

Woody Allen anche quest’anno non manca all’appuntamento annuale e  presenta il suo film del 2011.

Gil è uno sceneggiatore in crisi che vuole scrivere il suo primo libro e approfitta di un viaggio a Parigi dei suoceri per cercare l’ispirazione.

Una sera, camminando per le strade della ville lumiere, si ritrova magicamente negli anni ‘20. Il regista newyorkese torna con una riflessione sulla nostalgia e i legami col passato, come vi avevamo già anticipato qui.

Nelson Mandela Forum – Arena piccola

Carnage – Lunedì 21 luglio ore 21.45

L’acclamato ultimo film di Polanski, tratto dalla pièce teatrale “Il dio della carneficina” di Yasmina Reza, è stato uno dei più attesi al Festival di Venezia 2011.

Dopo una rissa tra due ragazzini, le rispettive famiglie si incontrano per discutere dell’accaduto. La riunione parte all’insegna della tolleranza e della civiltà, per poi prendere una piega inaspettata, durante la quale i lati peggiori dei quattro genitori avranno il sopravvento.

Nelson Mandela Forum – Arena piccola

Diaz – Don’t Clean Up This Blood – Mercoledì 25 luglio ore 21.45

Premio del pubblico all’ultimo festival di Berlino, il film di Dario Vicari ripercorre i fatti della sanguinosa sera del 21 Luglio 2001 quando, durante il G8 di Genova, la polizia fece irruzione nella scuola Diaz, dormitorio di molti dei partecipanti al Social Forum.

Il film è stato girato seguendo rigorosamente gli atti giudiziari e le testimonianze dirette dei protagonisti. Non c’è molto da aggiungere, se non che è necessario vederlo.

Per gli amanti del cinema all’aperto, ecco alcune rassegne cinematografiche nel circondario fiorentino:

Apriti Cinema – Piazza Santissima Annunziata

Always di Song Il Gon (Corea del Sud, 2008-108’)
Venerdì 20 luglio – ore 21.30 – ingresso libero

Le stelle inquiete di Emanuela Piovano (Italia, 2011-87’)
Sabato 21 luglio – ore 21.30 – ingresso libero

The Nines di John August (USA, 2007-99’)
Domenica 22 luglio – ore 21.30 – ingresso libero

L’arte del sogno di Michel Gondry (Francia, Italia, 2006-105’)
Giovedì 26 luglio – ore 21.30 – ingresso libero

Las Palmas

Pat Garrett & Billy the Kid di Sam Peckinpah
Lunedì 23 luglio – ore 21.30 – ingresso libero
Piazza Ghiberti – Largo Annigoni, Firenze

Easy Living, spiaggia sull’arno – Gli europei al cinema

Vogliamo vivere di Ernst Lubitsch
Lunedì 23 luglio – ore 21.30 – ingresso libero

Caffè Letterario Le Murate – Lo schermo dell’arte

The Desert of Forbidden Art di Amanda Pope e Tchavdar Georgiev
Lunedì 23 luglio – ore 21.30 – ingresso libero
Piazza delle Murate, Firenze

Stop making noise! – Il festival dei popoli

Tom Zé astronauta libertado di Igor Iglesias González
Mercoledì 26 luglio – dalle ore 21.30 – ingresso libero.
Piazza della Madonna della Neve, Firenze

chevron_left
chevron_right