Martedì sera si va al cinema gratis con Palazzo Strozzi

Nella mia guida alla Firenze low cost quest’autunno ci sono sicuramente i martedì al cinema Odeon con Palazzo Strozzi. Con proiezioni gratuite fino al 14 Gennaio 2014. 

Torna il grande cinema «a ufo», come si dice a Firenze. Ma non aspettatevi l’arrivo sullo schermo di E.T. che dice «telefono casa». Parlo della rassegna all’Odeon di Firenze dedicata al cinema gratis con Palazzo Strozzi.

Ogni martedì fino al 14 gennaio, la Fondazione Palazzo Strozzi propone una serie di film a ingresso libero organizzati in collaborazione con il cinema Odeon di Firenze. Un’edizione dedicata ai grandi classici del cinema, che avrò modo di rivedere in versione originale e sottotitoli. 

Il programma del cinema gratis con Palazzo Strozzi

Si comincia il 1 ottobre con Dersu Uzala del maestro giapponese Akira Kurosawa, per poi proseguire con La corazzata Potëmkin l’8 ottobre, passando da Il cielo sopra Berlino di Wim Wenders il 15 ottobre, mentre il 22 sarà la volta del meno conosciuto Redacted di Brian De Palma.

Un po’ pesini, ma indiscussi capolavori. E poi in autunno, a dire la verità, sulle poltroncine dell’Odeon di Firenze ci sto proprio volentieri, specialmente se fuori piove e fa freddino. Per gli ultimi due appuntamenti c’è da aspettare gennaio: il 7 arriva Fitzcarraldo di Werner Herzog e il 14 l’Uomo con la macchina da presa con tanto di accompagnamento musicale in sala, una chicca che non voglio perdermi.

La rassegna è collegata alle due mostre in programma a Palazzo Strozzi, L’Avanguardia russa, la Siberia e l’Oriente e al Centro di Cultura Contemporanea Strozzina, Territori instabili. Così potrò saperne di più sui temi e approfondire il contesto delle due esposizioni. O più semplicemente vedermi il grande cinema gratis con Palazzo Strozzi. Come prendere due piccioni con una fava.

I martedì al cinema gratis con Palazzo Strozzi
Ogni martedì, ore 20.30
dal 1 al 22 ottobre 2013
7 e 14 gennaio 2014

Cinema Odeon di Firenze
Piazza Strozzi, 2 

Credits foto: www.dbcovers.com/ (cover); www.cyfraplus.pl (immagine interna).