Italia sì/Italia no. Tutti in 500 per Videominuto

Per la XX edizione del celebre Festival di video, lo IED di Firenze trasforma la mitica 500 in una sala riprese. Dove potrete dire la vostra sull’Italia.

Sarà a Settembre la XX edizione del Festival di Videominuto, la rassegna internazionale di video dalla durata di 60 secondi che ogni anno si svolge al Museo Pecci di Prato. In attesa dell’evento, IED- Istituto Europeo di Design di Firenze ha deciso di lanciare un’iniziativa per il Festival.

Il progetto si chiama Italia sì/Italia no, ed è ispirato al docu-film di Luca Ragazzi e Gustav Hofer «Italy’love’it’or’leave’it», al quale Videominuto quest’anno ha dedicato uno dei suoi due bandi di concorso, aperti ancora fino al 20 Luglio 2012.

3 date, 4 piazze fiorentine e 60 secondi per dire la tua. Il tutto in una location d’eccezione: gli interni di una 500 che per l’occasione diventeranno una sala riprese estemporanea. Tema prescelto: Italia, partire o restare? Un argomento di primissimo piano, che certo non mancherà di coinvolgere un ampio pubblico.

I filmati verranno in seguito proiettati durante le giornate del Festival Videominuto, il 13, 14 e 15 Settembre, presso una delle sale del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato.

Restare per l’arte o partire per la crisi? Rimanere per l’unicità di questo Paese o lasciarlo per tentare la fortuna? Tutte domande su cui potrete esprimervi a partire da Martedì 11 Luglio, prima serata di riprese presso l’Off Bar ai giardini della Fortezza.

Le riprese continueranno Giovedì 12 luglio all’Easy Living, in Piazza Poggi e Venerdì 13 luglio a Las Palmas, in Piazza Ghiberti nel preserale e al Fiorino sull’Arno dopo cena. La 500 tornerà poi nel mese di Settembre, facendo tappa a Prato Venerdì 7, per poi tornare a Firenze Sabato 8 Settembre e concludere il tour.

E voi? Restate o partite?

chevron_left
chevron_right