Finalmente la felicità. L’ultima fatica di Leonardo Pieraccioni

Venerdì 16 dicembre il regista fiorentino torna nelle sale cinematografiche.
Un appuntamento imperdibile con la comicità toscana.

Il Natale è alle porte e con lui arriva la consueta sfida al botteghino, dove il nome di Leonardo Pieraccioni non poteva certo mancare.
Pronto a contrastare i cinepanettoni con una nuova commedia, basata su un’altra, personalissima declinazione della vincente formula ‘boy meets girl’.

Benedetto, professore di musica lucchese -interpretato dallo stesso Pieraccioni- riceve un invito alla trasmissione C’è posta per te.
Durante lo show scopre che il mittente della busta è una bellissima ragazza brasiliana – l’indossatrice cubana Ariadna Romero – che sua madre, recentemente scomparsa, aveva adottato a distanza molti anni fa.
La giovane, di professione modella, è ora giunta nel bel paese proprio per conoscere il ‘fratello’ italiano.

Girato tra Lucca, Roma e Cagliari, il nuovo film del comico toscano (sceneggiato come di consueto insieme a Giovanni Veronesi) certo non sarà avido di gag e battute esilaranti, messe in campo da attori come Rocco Papaleo e Andrea Buscemi.

Smessi i panni del single impenitente, Pieraccioni propone un film spensierato e un po’ romantico, svelandoci il vero segreto della felicità: “Il miglior premio arriva quando sei riuscito a far divertire il pubblico -dichiara il regista- e la felicità finalmente arriva quando riesci a regalare un’ora e quaranta minuti di risate“.

Niente soldi, donne o macchine veloci quindi, solo puro e semplice divertimento.
Un umorismo leggero, coronato dall’immancabile happy ending.
E tutti vissero (davvero) felici e contenti.

chevron_left
chevron_right