Mini-guida per la gita di Primavera: feste e sagre nei dintorni di Firenze per il ponte

In attesa di poter godere di lunghe giornate di sole, abbiamo raccolto per voi le migliori occasioni per passare in compagnia i prossimi giorni di festa: tra sagre, fiere e manifestazioni in città e fuori porta.

Sagre nel Mugello: tortelli e bistecca sono un must


Proseguono in quel del Mugello i numerosi appuntamenti gastronomici incentrati sui piatti forti della zona, tortelli di patate e carne alla brace in primis.
Si può scegliere tra la famosa Sagra del Tortello e della bistecca di Vicchio, (nella zona del Campo Sportivo, aperta il 25 Aprile, nel week-end del 28/29 Aprile e per il 1° Maggio), oppure quella di Sagginale, non meno conosciuta per i gustosi tortelli e la carne alla brace (dal 25 Aprile al 6 Maggio).

Lumaca: Cavriglia in festa


Originale festa quella che si terrà nei giorni del 25 Aprile e 1° Maggio a Cavriglia, nel Valdarno, tutta dedicata alle piccole lumachine, cucinate in vario modo, che saranno il piatto principe della manifestazione. Faranno da accompagnamento, anche pizze cotte nel forno a legna e grigliate miste.

Per gli amanti del cinghiale


Molti gli appuntamenti dedicati al maiale (selvatico): a Certaldo, dal 27 al 29 Aprile, la festa sarà l’occasione per gustare  le diverse varianti della carne di cinghiale, dai salumi come antipasto, fino alla polenta, dai tortelli alle pappardelle al sugo, per poi concludere con il tradizionale cinghiale in umido.

Per rimanere più vicini a Firenze, analoga sagra si svolgerà al Circolo SMS Capannuccia, a Bagno a Ripoli, dal 28 Aprile al 1° Maggio: accanto ai piatti della tradizione toscana, ci saranno anche accostamenti più creativi, tutto rigorosamente a base di cinghiale.

Infine, segnaliamo anche che da sabato 21 Aprile fino a martedì 1° Maggio, si svolgerà a Pontassieve la tradizionale Sagra del Cinghiale organizzata dal circolo Arci Monteloro.

Sagra del Baccello


Stand gastronomici, degustazioni d’olio d’oliva ed altri prodotti tipici, pizze e focacce, ma soprattutto i baccelli con il pecorino saranno al centro della Fiera che si terrà nei giorni 25, 28, 29 Aprile e 1 Maggio in località La Serra, a San Miniato (Pisa).

Non solo cibo: Bio, giardini e orti protagonisti


Se siete amanti dell’orto e del giardinaggio, oltre alla Mostra dei Fiori al Giardino dell’Orticultura, di cui abbiamo già parlato qui, vi segnaliamo anche la manifestazione “Fiori e Piante di Toscana”, dal 28 Aprile al 1°Maggio a Pescia: una grande festa dedicata alle piante da frutto e decorative, ai complementi di arredo per giardini, balconi, orti ed altri spazi verdi (ingresso a pagamento).

Nel borgo medievale di Pelago, invece, il 25 Aprile si terrà la BioFioricola di Primavera, festa per celebrare le produzioni biologiche e per educare al rispetto dell’ambiente: nell’arco della giornata si potranno ammirare ed acquistare piante, fiori e prodotti biologici, tutti coltivati nel territorio circostante.

A Greve in Chianti, sempre il 25 Aprile, andrà in scena la “Festa della Stagion Bona“, rievocazione storica di una giornata medievale lungo le vie del paese: numerosi stand gastronomici a far da cornice, tutti all’insegna delle gustose pietanze del Chianti.

Per chi passerà il ponte al mare in Versilia, infine, segnaliamo il Country & Garden Show, nel giardino de La Versiliana, nei giorni 28, 29, 30 Aprile e 1° Maggio: non solo prodotti enogatronomici locali, ma anche piante e ortaggi, abbigliamento, oggettistica e complementi di arredo.

chevron_left
chevron_right