pizza firenze

Dove mangiare a Firenze con meno di 10 euro

Mangiare a Firenze low budget? Non semplice, ma possibile. Mini guida a luoghi e attività fiorentine in cui il decino potrà bastare a placare la fame.

Esiste un punto su cui fiorentini e turisti sono quasi sempre d’accordo: Firenze costa. Corretto. Ma non sempre. Firenze offre anche angoli e tradizioni culinarie tra le più diverse, mantenendo a volte un profilo dal basso impatto economico.

E allora dove mangiare a Firenze con meno di 10 euro? Escludendo i fast food, abbiamo messo in fila alcune attività in cui il deca può bastare (anche in pizzeria). Per dirla alla Max Pezzali.

Mangiare a Firenze, gottino e panino: i vinaini

Vinaino Firenze, come mangiare a Firenze con meno di 10 euro - ph.m. aquila

Se come tutti i fiorentini doc amate la tradizione e la cucina toscana, allora le vostre aspettative saranno ricompensate da una sosta lampo in uno dei numerosi vinaini sparsi per la città. Luoghi di tradizione e storia: buche o buchette che siano, poco importa. Dal vinaino “si bada” alla sostanza: panini, schiacciate, salumi e formaggi. E il gottino di vino, obbligatorio.

Almeno due i templi del centro in cui provare il pranzo (o la cena) rapida e soddisfacente: all’Antico Vinaino (in via de’Neri) e dai Fratellini, a due passi dal Duomo. Senza indugi.

Cosa mangiare a Firenze, oggi trippa

Venendo allo street food fiorentino per eccellenza, impossibile non menzionare i lampredottai e trippai sparsi per Firenze. Da Sant’Ambrogio a Porta Romana, fino alle periferie sud e nord della città: una certezza, un’ancora di salvezza dalla fame a pochissimi euro.

Non apprezzare un lampredotto a Firenze, sarebbe come dire che la pizza non è un granché a Napoli. Se non sapete quale scegliere vi rimandiamo alla lista dei migliori 5 in città, consigliandovi anche un salto tra i banchetti dei mercati tradizionali, Sant’Ambrogio e San Lorenzo. Potrebbero stupire piacevolmente.

In pizzeria a Firenze, basta un decino

Pizzerie, dove mangiare a Firenze

Se passiamo al classico della cena fuori senza sbattimento, la pizza regna sovrana. Al netto dei prezzi esosi di alcuni ristoranti in centro, esistono modi per gustare un’ottima pizza senza spendere un capitale: che sia consultando sul web le offerte speciali per le pizzerie a Firenze (ad esempio su Groupon) o affidandosi ai locali più conosciuti, poco cambia.

Per mantenere un alto livello fra risparmio e qualità, Spera e Firenze Nova sono tra i luoghi più apprezzati. Mentre in centro, la catena Pizza Man o il Caffè Italiano rimangono templi della pizza napoletana a prezzo contenuto.

Sushi mon amour

Il trend topic del food mondiale negli ultimi anni parla giapponese. Alla ricerca del pasto più famoso del Sol Levante a pochi euro? La possibilità esiste.

come mangiare a Firenze

Fra varie offerte presenti nel weekend ed aperitivi più o meno tradizionali in centro, esiste anche un take away che abbatte i costi: si trova in via Ghibellina e con 10 euro permette di consumare un sushi misto in loco. Creato in diretta e servito. Itadakimasu!

E in casi di famelica emergenza notturna…

Beh, in orario noir rimane soltanto il protagonista assoluto di una Firenze globish: il Kebab, la risposta turca al lampredotto. Nell’ultimo decennio si sono moltiplicati i luoghi dove la carne più misteriosa al mondo si fa tutt’uno con insalata, pomodori, patate fritte e salse.

Per chi non tollera la carne c’è sempre il felafel. Da Santa Croce a San Pierino, passando per via de’ Servi e via de’ Benci, esistono tanti luoghi dove mangiare a Firenze in piena notte: i kebabbari non conoscono orari né soste. E a prezzo basso, la fame dice addio (insieme all’alito).

Photo credits: vinaino – m. aquila;

chevron_left
chevron_right