Aperitivo ad Arte ritorna e si trasferisce a Palazzo Davanzati

Dopo quelle di Uffizi e Bargello si aprono le porte di Palazzo Davanzati per Aperitivo ad Arte, l’iniziativa che nelle scorse edizioni ha contato più di diecimila presenze.

Nuova location e nuova formula, ancora più ricca per l’Aperitivo ad Arte a Palazzo Davanzati.  L’aperitivo infatti, sarà distribuito su ognuno dei piani del Palazzo trecentesco che ospita il Museo della Casa Fiorentina Antica dove, attraverso azioni sceniche, prenderanno vita personaggi e avventori dell’epoca in cui il Palazzo era abitato dai Davizzi e i Davanzati.

Dalle 19.30 alle 22.15, ogni dieci minuti a uno dei piani della casa-museo si terrà un’azione che vedrà protagonista un attore o un’attrice che vestirà i panni di un personaggio vissuto nel palazzo.

Palazzo Davanzati già dimora trecentesca dei Davizzi prese il nome dalla famiglia che lo acquistò nel 1578 e che lo abito fino agli anni ’30 dell’Ottocento. Acquistato dall’antiquario Elia Volpi nel 1904, fu subito allestito a Museo dell’antica casa fiorentina un esempio del gusto e della fiorentinità che tanto incuriosiva, già allora, italiani e stranieri.

Divenne museo statale aperto al pubblico a metà del secolo scorso e ancora oggi mantiene l’intenzione che era all’origine del suo diventare museo, quella di rievocare un’antica dimora fiorentina appunto.

Dalla loggia di ingresso si accede al cortile e da lì ai piani superiori, quattro piani da vedere e da scoprire, ora, anche sorseggiando un cocktail accompagnati da un po’ di musica, rigorosamente d’epoca.

Le collezioni del museo vanno dai dipinti alle scultrure, dai mobili ai merletti, in altre parole: la possibilità d’annoiarsi non è contemplata.

L’Aperitivo ad Arte invernale ha tutta l’aria di definirsi come occasione nuova e diversa dalle precedenti per l’atmosfera particolare di questa casa nobiliare d’altri tempi, un luogo da vedere se non lo conoscete ma anche un’ottima alternativa al solito aperitivo.

L’appuntamento con Aperitivo ad Arte dai Davanzati è per ogni venerdì dal 16 novembre 2012 al 1 febbraio 2013.

chevron_left
chevron_right