Cocktail estivi. 5 ricette dal mondo

Una gioia per il palato ma anche per gli occhi. Dopo quelli ispirati ai personaggi storici, vi proponiamo 5 cocktail da diverse zone del mondo per rendere più fresca e colorata la vostra estate.

Appletini

Un cocktail tipicamente newyorkese, perfetto sia come aperitivo che come bevuta del dopocena. A base di vodka e mela verde, l’Apple Martini presenta molte varianti, configurandosi come un drink adatto a diversi momenti della giornata.

Ingredienti

6 cl di vodka
2 cl di liquore o distillato alla mela
2 cl di Cointreau
ghiaccio
lime e mela verde

Preparazione

Riempire il bicchiere con del ghiaccio per raffreddarlo. Una volta filtrata l’acqua creatasi, versare la vodka, il liquore alla mela (si consiglia l’Apple Schnapps o in alternativa un distillato simile), il cointreau e uno spruzzo di lime.

Mescolare bene il tutto e versare il cocktail nel bicchiere. Guarnire a piacimento con una fettina di mela verde oppure una ciliegia maraschino.

Caipiroska al kiwi

Amatissimo cocktail brasiliano, anche le Caipiroska può essere preparata in diversi modi. Il nome deriva dalla parola portoghese caipira, che indica gli abitanti delle zone remore del Brasile. Qui la variante a base di vodka, mista ad un frutto di stagione.

Ingredienti

6 cl di vodka
2/3 cucchiai di zucchero di canna
kiwi
ghiaccio tritato
uno shaker

Preparazione

Mettete in un bicchiere alto 2/3 cucchiaini di zucchero di canna e del lime tagliato a cubetti. Iniziate a pestare il tutto per far uscire il succo e gli oli essenziali del lime.

Dopo aggiungete dei pezzi di kiwi freschi e continuate a pestare il tutto fino ad ottenere un  liquido omogeneo. Mettete in un bicchiere e aggiungete il ghiaccio tritato, la vodka secca e agitare bene. Decorare con lime e/o kiwi tagliato a fettine.

Gin Fizz al mirtillo

Un long drink rinfrescante e conosciutissimo, nato come variante del gin tonic, creato a sua volta dagli ufficiali della Marina Inglese per combattere la febbre. Non essendo muniti di prodotti contenenti vitamina C, necessaria per prevenire lo scorbuto, ebbero l’idea di preparare una bevanda a base di succo di limone. 

Al ritorno in patria continuarono a miscelare il gin con il succo di limone, modificando nel corso del tempo gli ingredienti e aggiungendoci la soda water.

Ingredienti

4,5 cl di gin
3 cl di succo di limone
1 cl di sciroppo al mirtillo
8 cl di soda
mirtilli
ghiaccio
uno shaker

Preparazione 

Prendete uno shaker e aggiungete del ghiaccio, versatevi 4,5 cl di gin, 1 cl di sciroppo al mirtillo,  e 3 cl di succo di limone fresco, dei mirtilli e agitate bene. Rimuovere il ghiaccio e versarvi la soluzione ottenuta.

Completare il mix aggiungendo 8 cl di soda. Guarnire con scorza di limone oppure con altri mirtilli.

Mojito frozen

Questo cocktail cubano è certamente uno dei più bevuti durante l’estate. La leggenda vuole che sia stato inventato da Attilio De La Fuente, un barman che lavorava a La Bodeguita del medio, un noto bar de L’Avana frequentato anche dallo scrittore Ernest Hemingway. Di seguito trovate le indicazioni per realizzarne una versione frullata.

Ingredienti

5 cl di rum chiaro
2 cucchiaini di zucchero di canna
10 foglioline di menta
sciroppo di menta
acqua di seltz (in alternativa soda o acqua gassata)
lime
ghiaccio
un frullatore

Preparazione

In un bicchiere versate 2 cucchiaini di zucchero di canna e qualche spicchio o cubetto di lime senza pestarli. Mettere nel frullatore 1/2 lime spremuto, 5 cl di rum chiaro, sciroppo di menta, qualche cubetto di ghiaccio e frullare il tutto.

Infine versate il composto nel bicchiere preparato in precedenza e decorate il drink con altre foglie di menta.

Piña Colada

Drink dolcissimo a base di ananas pestata (come suggerisce il nome stesso in lingua spagnola), latte di cocco e rum chiaro. Dissetante e gustosa, la Piña Colada è uno dei cocktail esotici per antonomasia. A chi ne desidera una versione analcolica altrettanto buona, consigliamo di togliere il rum.

Ingredienti

3 cl di rum chiaro
2 cl di latte di cocco
4,5 cl di succo di ananas
ghiaccio tritato
ananas
un frullatore

Preparazione

Tagliare una fetta di ananas a cubetti, metterla nel frullatore insieme al succo di ananas, il latte di cocco, rum chiaro e ghiaccio tritato. Versare il mix cremoso che avete ottenuto nel bicchiere e guarnire con una fetta di ananas e amarene.

chevron_left
chevron_right