Vedute futuribili. Le Megacities di Christian Hoehn

Fino al 7 gennaio alla Galleria SanGallo Art Station la mostra fotografica “Megacities” di Christian Hoehn. SanGallo Art Station – Via Fra’ Giovanni Angelico 5r 50121 Firenze

(prorogata fino al 16 febbraio)

Mai immaginato di declinare in versione contemporanea una veduta settecentesca e magari fonderla con un po’ di cultura pop, fantasticando di vederla mentre volate come Superman?

Christian Hoehn, tedesco, fotografo contemporaneo del contemporaneo crea immagini perfette, nitide ed eleganti del tema più rappresentativo della società del XXI secolo: la megacity, la città espansa, l’organismo urbano che si allarga fino a sfumarsi.

Doha 2007

Con una visione così pura e dettagliata del particolare da essere stata definita fiamminga, Hoehn mostra una ricerca di perfezione formale che ci offre la concezione moderna della città ideale ma che è anche il suo modo per raccontare l’uomo senza usare la figura umana.

La raccolta conta circa trenta immagini dalle dimensioni imponenti (200×150 cm) e la scelta di chiuderle in monumentali lightbox conferma la visione sicura dell’autore che esalta la sua ricerca con quella particolare luminosità data dal processo di stampa retroilluminata.

 

 

chevron_left
chevron_right