International Slow Art Day. 28 aprile. A Firenze partecipa Palazzo Strozzi

E’ il momento di rallentare, di prendersi un po’ di tempo e perchè no, di dare un’occhiata a Firenze attraverso gli occhi degli impressionisti americani.

Ebbene si, domani sabato 28 aprile è l’International Slow Art Day, un evento in contemporanea in diverse parti del mondo, dagli Stati Uniti, al Sud Africa passando per l’Europa.

Firenze per il terzo anno consecutivo farà parte di questo speciale network e Palazzo Strozzi apre le porte di Americani a Firenze.  Sargent e gli impressionisti del Nuovo Mondo.


Domani pomeriggio dalle 15:00 chi vorrà, avrà l’opportunità di soffermarsi in tranquillità per un tempo prolungato a guardare alcune delle opere in mostra e di conoscerle attraverso del materiale appositamente studiato e preparato per l’occasione. Avvicinarsi e capire l’arte in modo diverso e, per una volta, più approfondito.

Alle 17:00 i visitatori potranno ritrovarsi nel cortile del palazzo, e lì, scambiarsi idee e opinioni. Per un pomeriggio di slow art decisamente da provare.

chevron_left
chevron_right