I Macchiaioli a Villa Bardini

I Macchiaioli a Villa Bardini

Guardando dal Piazzale lo spicchio di collina della splendida Costa San Giorgio, mi sono chiesto per anni cosa fosse quella macchia verde. La risposta è arrivata qualche tempo dopo, quando ho avuto l’occasione di entrare nel  Giardino Bardini. L’occasione di vederlo non ancora del tutto ristrutturato mi ha permesso poi di apprezzare doppiamente il lavoro che è stato fatto per riportare alla luce una vera e propria meraviglia.

Il Giardino Bardini oggi è un angolo di paradiso che si apre a pochi passi dall’Arno, ai piedi della Costa San Giorgio (Via dei Bardi 1 rosso) per stendersi su tutta la collina fino al Forte Belvedere. Perfettamente restaurato è visitabile durante tutto l’anno. Camminando al suo interno si raggiunge la seicentesca Villa Bardini (il cui ingresso diretto è invece in Costa San Giorgio 2). 

La Villa ospita il Museo Pietro Annigoni, il Museo Fondazione Roberto Capucci oltre al Ristorante e Terrazza Bardini, punti di ristorno con splendida vista sulla città.

Villa Bardini è anche sede di mostre temporanee come “Macchiaioli a Villa Bardini” adesso in corso. Una splendida occasione per tuffarsi nelle atmosfere di una Firenze del passato o del mondo agreste ritratto dalle tele di Giovanni Fattori, Telemaco Signorini, Silvestro Lega e Plinio Nomellini.

Nel corso della mostra, aperta fino al 30 ottobre 2011, potrete poi intervallare le opere su tela a quelle offerte dalle finestre della Villa che regalano ai visitatori inediti scorci sulla Firenze sottostante.

 

Villa Bardini Costa San Giorgio 2
Orario mostra da martedì a domenica ore 10.00 – 19.00,
chiuso il lunedì. La biglietteria chiude alle ore 18.00. 

biglietto: 
intero € 6,00
ridotto € 4,00
Parcheggio gratuito non custodito presso il Forte Belvedere da martedì a domenica ore 10.00-19.00.
Il giardino di Boboli e’ collegato alla Villa e al Giardino Bardini.

chevron_left
chevron_right