Gli appuntamenti di novembre di Città nascosta

Non si vive di soli Uffizi. E’ non bisogna per forza fare file di ore per conoscere i tesori di Firenze. Le perle meno conosciute ma non per queste meno preziose ve le fa visitare Città nascosta.

Città Nascosta è un’associazione culturale nata per promuovere la conoscenza del patrimonio artistico e storico di Firenze e della Toscana e organizza visite guidate aperte a tutti coloro che desiderano saperne di più delle opere, dei luoghi artistici, della storia di Firenze e della Toscana, secondo una prospettiva non consueta, attenta anche ai particolari, alle curiosità celate, al volto minore, se non addirittura segreto, della città.

Le iniziative includono visite a palazzi privati, giardini, chiostri, chiese abitualmente chiusi al pubblico o di difficile accesso, ville, fortezze, sedi di antiche ma ancora attive manifatture che hanno reso famoso nel mondo l’artigianato locale. Storici dell’arte, architetti, botanici, restauratori, tutti addetti ai lavori con una solida esperienza professionale, accompagnano i gruppi.

Tanti gli appuntamenti di novembre, in orari pomeridiani e mattutini, per i quali è sempre obbligatoria la prenotazione. Il 16 novembre c’è Musei scientifici, la straordinaria e toccante collezione ottocentesca di cere del museo di Anatomia Patologica di Careggi .

Il 18 si va alla scoperta delle antiche dimore fiorentine, con il Palazzo Alberti Malenchini: affreschi e arredi di una splendida residenza ottocentesca.

Sabato 19 è la volta di Restauri a Firenze: gli affreschi di Giorgio Vasari in borgo Santa Croce. Il 21 Novembre è la volta di Episodi dell’arte a Firenze Arte e potere della Firenze del Trecento. Si andrà alla scoperta del Palagio dell’Arte della Lana e il museo di Orsanmichele.

Infine 25 novembre c’è la visita agli affreschi e decori nelle sale di Palazzo Pucci sede dell’Arcivescovado.

Appuntamenti, luoghi, orari e altre info sul sito dell’associazione. Per conoscere una Firenze nascosta, preziosa, stupefacente, con qualcuno che ve la spieghi per bene.

chevron_left
chevron_right