Divine Immagini. Il poema dantesco raccontato attraverso la fotografia

64 scatti in mostra fino al 26 febbraio alla Sala del Camino della Galleria degli Uffizi.

Correva il lontano 1893 quando Corrado Ricci chiese a Giuseppe Cremoncini di immortalare, in giro per la Toscana, i luoghi e le suggestioni della commedia più celebre al mondo. Le foto avrebbero dovuto illustrare un’edizione della Divina Commedia dell’epoca. Oggi abbiamo la possibilità di ammirare questi rari scatti provenienti dal corpus del Gabinetto fotografico.

A guidarvi questa volta non saranno Virgilio, Beatrice e San Bernardo ma esclusivamente la vostra immaginazione, unico mezzo per calarsi nello spazio surreale dei tre regni ultraterreni.

Siete pronti a salir alle stelle?

chevron_left
chevron_right