christamans contemporany art

Addobbi d’autore alla Rinascente

Ormai il Natale è alle porte e nel centro di Firenze tutti i negozi fanno sfoggio delle proprie doti artistiche nell’addobbare le vetrine.

In piazza della Repubblica è la Rinascente la regina del Natale con una sfarzosissima facciata ricoperta di led bianchi, che simulano una cascata di Diamanti, cattura l’attenzione da lontano, ma per scoprire il vero punto di forza delle decorazioni bisogna avvicinarsi il più possibile alle vetrine interamente dedicate al progetto Contemporary Christmas Art, per il quale lo storico Store ha deciso di affidare a 8 artisti internazionali l’immagine che riveste da 2 anni alcuni punti vendita d’italia.

Margherita Marchioni per Rinascente

Per Firenze son state scelte 2 artiste:
La romana Margherita Marchioni ha realizzato le 5 vetrine frontali, della cascata gioiello multicolore realizzata con 14mila colli di bottiglia, passando per la stella a 20 punte fatta di penne Bic con il tappo rosso, un passo più in là si trovano le immancabili sfere luminose create con l’assemblaggio di bottiglie e tappi colorati, per concludere con le coloratissime corde di anelli rigorosamente in plastica reciclata.
Nel sito di Margherita www.materiamorfosi.it potete trovare pezzi unici come la borsa in maglia di bacchette cinesi o le supercolorate collane fatte con cilindri di pastelli.

Sfoatsuki Oishi  fiocco di neve

la Nipponica Satsuki Oishi è invece l’artefice delle vetrine laterali, dove troviamo doverosamente l’albero di Natale, creato con rotoli di carta di diverse misure. Per realizzare l’Inedita grotta di stalattiti, l’artista si è servita di una struttura di carta e specchi, mentre lo splendido ed enorme fiocco di neve è dato dall’incastro perfetto di innumerevoli cilindri di carta dorata.

Addobbi Rinascente particolare

Non è la prima volta che il Gruppo Rinascente sperimenta nuovi linguaggi, nella sua storia vanta numerose collaborazioni artistiche importanti (solo per citarne alcune):
Il nome del marchio stesso è stato battezzato dal poeta Gabriele d’ Annunzio, fu poi Marcello Dudovich, il noto pittore Liberty, a creare i manifesti della casa tra gli anni 20 e 30, dal 1950 al 1954 è Albe Steiner è l’ art director della Rinascente, 10 anni dopo la mitica inventrice della minigonna Mary Quant presenta negli illustri magazzini la sua linea d’abbigliamento.

Nella corsa allo shopping di Natale, prendete respiro e fermatevi ad osservare le vetrine della Rinascente, potreste avere qualche illuminante e creativa idea regalo!

chevron_left
chevron_right