20 giugno-2 agosto / La lunga Estate Fiesolana

Avere 64 anni e non sentirli.
Un incredibile cartellone quello proposto dagli organizzatori dell’Estate Fiesolana per il 2011: un viaggio tra la musica classica, il jazz, il teatro, la musica d’autore e molto altro che prenderà il via il 20 di giugno per terminare il 2 agosto. Tra i nomi più attesi: Max Gazzè, Mannarino, AlleviMarco Travaglio e Dario Fo e Franca Rame
Il festival, gestito dal Comune di Fiesole, si articolerà in tre diverse location: il fascinoso Teatro Romano, la Cattedrale e la Basilica di Sant’Alessandro.

Si parte il lunedì 20 giugno alle 21.30 dalla Basilica di Sant’Alessandro con la MUSICA CLASSICA interpretata dagli allievi della Scuola di Musica di Fiesole, fiore all’occhiello del Comune, che per la serata inaugurale si esibiranno sulle note di Vivaldi.

Musica: Gazzè, Allevi e Mannarino

Per concludere la nostra sezione dedicata alla musica, in scena al Teatro Romano,  il 3/7 Max Gazzè eseguirà integralmente “Live at Pompei” e “The Dark side of the Moon” dei Pink Floyd. Uno spettacolo in due “atti” proposto a 40 anni esatti dal Live che i Pink Floyd realizzarono nella straordinaria cornice dell’anfiteatro del sito archeologico: unici spettatori a questo evento irripetibile della storia del rock gli invidiabilissimi tecnici della band. Nella seconda parte del concerto, Gazzè interpreterà invece “The Dark side of the Moon” l’album-pietra miliare del 1973.

Attesissima anche la tappa del tour “Supersantos live”di Alessandro Mannarino il 4/7:  giunto al suo secondo album l’eccentrico cantautore romano, classe ’79, sta riscuotendo un grande successo di pubblico anche grazie alla visibilità raggiunta come ospite fisso al programma di Serena Dandini “Parla con me”.
Altro save the date: il 12/7 alle 21.30 si accomoderà al pianoforte il musicista anticonvenzionale che tutto il mondo ci invidia alias Giovanni Allevi con il suo “Alien worl tour”(non a caso).

 

Teatro: Dario Fo, Franca Rame e Marco Travaglio

Per quanto riguarda la prosa e il teatro da segnalare due spettacoli messi in scena al Teatro Romano in collaborazione con Teatro Puccini Associazione Culturale: doppietta per l’inossidabile coppia Dario Fo e Franca Rame che il 26 e il 27 luglio renderanno omaggio all’autore del “Decameron”con “Boccaccio, riveduto e scorretto” per la regia di Felice Cappa.
Un viaggio nella vita e nello opere dell’ illustre scrittore che Fo definisce “Un grande uomo di cultura e spregiudicatezza”.

Il 22 luglio invece “Anestesia Totale” con Marco Travaglio e la partecipazione di Isabella Ferrari in cui si percorre il doppio binario della disinformazione e della politica in uno scenario postberlusconiano.

 

Jazz: Compay Segundo, Cassandra Wilson e Raphael Gualazzi

Grandi interpreti anche per il mondo del JAZZ con la rassegna “Vivere Jazz”, dal 6 al 23 luglio, in cui si avvicenderanno i grandi della scena mondiale ed italiana.
Un percorso sonoro che toccherà anche altri livelli musicali come il blues, e lo swing fino ad arrivare ai ritmi cubani dei Grupo Compay Segundo, il 19/7 al Teatro Romano, molto vicini ai leggendari Buena Vista Social Club.
Tra gli artisti internazionali, il 18/7 sarà la volta di Cassandra Wilson mentre  la formazione di Charles Lloyd con Jason Moran, Eric Harland e Reuben Rogers si esibirà il 23/7: entrambi al Teatro Romano. Last but not least, il 14/7 salirà sul palco del teatro il cantante jazz & swing Raphael Gualazzi recentemente premiato a San Remo per la categoria giovani.

Per tutti gli altri eventi potete consultare il calendario.

[box class=”info”] Biglietti: Ticketone, Boxol [/box]

 

 

 

chevron_left
chevron_right