1111111

Skunk Anansie a Firenze: il 16 luglio in concerto all’Obihall

Gli Skunk Anansie sbarcano a Firenze. Il primo nome di spessore internazionale dell’estate fiorentina animerà la serata del 16 luglio all’Obihall.

La band inglese capitanata da Skin, in tour da mesi per l’Europa dopo l’uscita dell’ultimo disco Black Traffic, si concede una sosta a Firenze: promettendo un live di alto livello. Ad oggi, è  il nome più prestigioso dell’estate fiorentina che nel corso del 2012 ha regalato una quantità monstre di live memorabili.

Per gli Skunk Anansie parla una storia quasi ventennale: costellata di improvvise ascese e strappi violenti, di dischi cult e parentesi non eccelse. Dal 1994 ad oggi, una cosa, però, non è mai mancata alla band di Brixton: l’energia. Genuine vibrazioni rock sul palco, rigorosamente live.

skunk anansie a firenze

Skin e soci sono lontani dai fasti dell’album-shock Stoosh (1996), che conquistò il mondo in poche settimane in una scena totalmente votata alle melodie britpop di Oasis e Blur, spazzando via i ritornelli beatlesiani a colpi di chitarre effettate e voce inconfondibile: quella potente, provocante e carismatica della talentuosa e iconica Skin.

E nonostante un decennio destabilizzante ed interlocutorio, in seguito all’uscita dell’ultra-pop Post Orgasmic Chill (1999), nel corso del 2009 gli Skunk annunciarono la reunion, insieme ad un nuovo LP.

Il resto, è storia di ieri: nel 2010 esce Wonderlustre e qualche mese fa l’ultimo album, Black Traffic, che nulla aggiunge al classico repertorio in bilico fra rock, alternative anni ’90 e ballad da arena che li caratterizza fin dagli esordi. Insomma, per una sera gli Skunk Anansie a Firenze assicurano un live poco secretly e decisamente da seguire. Fino in fondo.

Skunk Anansie - Live

martedì 16 / 07 / 2013, Teatro Obihall, Firenze

dalle ore 21.

Prevendite disponibili qui.

Share on Tumblr


Partecipa alla discussione