Le domande più stupide da NON fare a un fiorentino in vacanza

Me lo dici “vorrei una Coca-Cola con la cannuccia corta corta e tutta colorata?”. Ogni fiorentino si è trovato almeno una ventina di volte nella propria vita di fronte a questa domanda.

E la risposta, se abbandonassimo per una volta il tradizionale aplomb che ci distingue dal resto dei barbari, sarebbe una sonora bestemmia, in pieno stile fiorentino. Ma non è la sola frase che ci dà sui nervi quando siamo in versione vacanziera. Ne ho selezionate diverse, nel corso di anni di conoscenze “all’estero”, ovvero fuori dai confini provinciali.

Provinciali e arroganti

A proposito di province, i fiorentini sono sempre tacciati di essere provincialotti e per di più arroganti nei confronti del prossimo, quando non è nato sotto il Cupolone. Altra accusa che mi dà profondamente fastidio (in quanto vera): “voi fiorentini siete freddi e poco socievoli, fare amicizia a Firenze per uno che viene da fuori è difficilissimo. Siete snob”. E sapessi quant’è difficile per uno che viene da dentro.

Fiorentina, astenersi perditempo

Prego astenersi da commenti calcistici infelici in annate altrettanto infelici. Non toccateci la Fiorentina, altrimenti ci arrabbiamo. Così en passant: forestieri, evitate anche di dirci che con la bistecca non ci abbiamo capito niente e che voi la cucinate meglio.

Fiorentina_storia

Firenze-catino

Un commento che non passa mai di moda. Di fronte al vanto delle bellezze cittadine, la risposta sarà sempre e comunque: “Ma va là, Firenze è un catino di città”. E un po’ è vero: fa buca.

Ma lo conosci Pieraccioni?

Non appena dichiari di essere di Firenze, gli occhi dell’interlocutore straniero si accendono. Deve dimostrarti che ha contatti che contano. E allora comincia a sciorinarti un elenco di amici, parenti, ex compagni di università che vivono in città e che magari potresti conoscere.

Ok, Firenze è piccolina (la sembra una bambina), come diceva Pieraccioni, ma siamo pur sempre 300mila, non possiamo essere tutti compagni di merende. E per favore, non chiedetemi più se conosco Pieraccioni.

fiorentini Matteo Renzi

E il Renzi?

È il nuovo tormentone: ogni fiorentino viene interrogato sulla condotta del sindaco. Ma cosa fa il Renzi, ma ai cittadini piace, ma perché gli fanno la guerra, ma cosa dice… basta, non ne possiamo più. Quasi quasi emigro. Ma dove? Firenze è pur sempre il centro del mondo.

Photo credit: Fiorentina – Snake90 ; Matteo Renzi

Partecipa alla discussione