My sweet temptation. Mama’s Bakery: un angolo di Stati Uniti a Firenze.

Provo a leggere i titoli della prima pagina ….. niente …. Non riesco a concentrarmi. Le parole stampate si rincorrono in un trenino bianco/nero senza senso.
Sbircio nella sua direzione con fare indifferente.
Ho il giornale, se avessi anche occhialoni da sole e impermeabile sarei la parodia di una spia anni ’60. Lui, comunque, sembra non avermi notato. Mi faccio audace.

Appoggio la rivista sulle ginocchia e tamburello le dita sul tavolino, nervosamente.
Non dovrei essere qui. Mi ero ripromessa di non farlo più, o almeno non così spesso! Poi alla fine mi sono detta: “Dai, solo un caffè e via” – ed eccomi qui a torturare le pagine del giornale.

Basta, non resisto! Mi alzo e cammino decisa verso di lui, lo sfioro con la punta delle dita e capisco che cederò.

Quel meraviglioso bancone ricolmo di dolcetti e bagels mi ha fregato ancora una volta. Gioiose e coloratissime perle della pasticceria made in U.S. A. scintillano dietro al vetro, e si rincorrono ai miei occhi con la quiche alle zucchine e i toasts a due piani.

Non sono in paradiso anche se sembrerebbe. Sono al Mama’s Bakery, gioia dell’Oltrarno, e mia ormai da mesi!

Qui, nascosto nei vicoli fiorentini, è nato un godurioso punto d’incontro tra l’Italia e gli Stati Uniti grazie all’entusiasmo di Matt Reinecke e Cristina, sua moglie.

Ma anche i cervelli stanchi in cerca di caffè e le lezioni private d’inglese ballano il valzer  con i tavolini. In questo angolino di multiculturalità si trovano libri inglesi nel banco del libero scambio, l’International Herald Tribune, e il Corriere Fiorentino – per allenare pure l’italiano, che in questa città non uso quasi mai.

I tavoli informali, spesso aggregati in chiassosi brunch del sabato, pieni di risate e di piani di conquista per il weekend oggi sono ancora vuoti …. è presto, e me la godo …

Quindi sconfitta, ma raggiante, torno al mio tavolino nel giardinetto. Dentro il cestino porto i miei deliziosi sensi di colpa accompagnati da una bella tazzona di caffè americano. Mi rimetto a leggere e dalla finestra del palazzo di fronte sento chiaramente il ticchettio di una macchina da scrivere.

Magico”, penso addentando la mia cupcake alla vaniglia. E non riesco a smettere di sorridere.

 

Mama’s Bakery
http://www.mamasbakery.it/
via della Chiesa, 34/r – 50125 Firenze
tel. 055.219214 – info@mamasbakery.it

Lun-Ven / Mon-Fri: 8 – 17 / 8am – 5pm
Sab / Sat: 9 – 15 / 9am – 3pm – Dom chiuso

 

Share on Tumblr


Partecipa alla discussione